locandina-nt-il-laureatoUna settimana per vecchi nostalgici.

Lunedì 16 novembre
Abbiamo scoperto che nella fiction Questo è il mio paese (terza puntata in onda stasera) ci sono Violante Placido e Michele Placido. Nessuno si vergogna più di niente. Meglio così, tutto alla luce del sole.

Martedì 17 novembre
Su Rai 1, alle 17, c’è la prima puntata della nuova edizione de Lo Zecchino d’oro. Conserviamo gelosamente il ricordo del Mago Zurlì, di Mariele Ventre (purtroppo scomparsa) e del suo coro di bambini indisciplinatissimi, dei 44 gatti, di Popoff, del valzer del moscerino e della Peppina che faceva il caffè. Sì, siamo così vecchi. E allora? Su Iris, alle 21, trasmettono Pat Garret e Billy the Kid. Knock, knock, knocking on heaven’s door… Beh, c’è anche Bob Dylan in una particina. Il più grande pasticcere è ormai alle battute finali. Francamente lo credevamo un programma peggiore di quanto si è rivelato (siamo sempre pronti a riconoscere i nostri sbagli, compreso l’aver scritto che le puntate di “Questo è il mio paese” erano due sole!!). Rai 1 dà Italia-Romania. Piccola digressione calcistica: Bonucci e Chiellini ci paiono poco… scattanti (questa volta ci tagliano).

Mercoledì 18 novembre
Su Rai 1 c’è Lea, un film per la tv che racconta la storia di una donna uccisa dal fidanzato perché diventata testimone di giustizia. Drammatico. Per stare più tranquilli, virate su Iris: Woody Allen dirige Match Point, assolutamente da non perdere. Credeteci, per una volta. Anche se noi guardiamo Criminal Minds.

Giovedì 19 novembre
È arrivata la felicità è una delle fiction più brutte mai prodotte dalla Rai. L’abbiamo capito già dai titoli di testa. Il clou della serata è su Rai Movie con Il Laureato. Un film dove c’è il meglio che si possa desiderare: il regista, Mike Nichols, gli attori, un emergente Dustin Hoffman, una grandissima Anne Bancroft. E una colonna sonora con le canzoni immortali di Simon & Garfunkel (and here’s to you mrs. RobinsonHello darkness my old friend…). Insomma una leggenda che nonostante i suoi quasi cinquanta anni non perde il suo fascino. Ri-credeteci. Anche se noi stasera guardiamo Rocky Tre su Rai 3 (bella combinazione numerica). No, non è quello con il russo…

Venerdì 20 novembre
Finisce Tale e quale show. Guardatelo, anche perché poi Carlo Conti potrebbe sparire e tornare giusto in tempo per Sanremo. Insomma, ri-ri-credeteci. Anche se noi guardiamo I tre moschettieri su Rai 2. Oppure Csi su Italia Uno.

Sabato 21 novembre
Su Rai 3 c’è il figlio di Piero Angela che ci racconta le Alpi. Da vedere se non altro per non perdersi l’Eiger, una parete verticale considerata una delle più difficili al mondo. Su Iris c’è una trilogia da pazzi: Bellifreschi, poi Roba da ricchi e, a concludere, Cattivi pensieri. Con, in ordine sparso, Banfi, Pozzetto e Tognazzi. Come? No, non c’è la Fenech. Se ne avete nostalgia guardatela il giovedì. Fa la nonna in “È arrivata la felicità”. Non è la stessa cosa? Nemmeno voi siete la stessa cosa di trent’anni fa!

Domenica 22 novembre
Ci dispiace molto di segnalare solo adesso un bel programma che va in onda ogni domenica. Per alcuni le 9.45 saranno l’alba, ma vale la pena di fare una levataccia. Si intitola Dreams Road ed è il viaggio di due moto attraverso il mondo con immagini e paesaggi indimenticabili. Dura tre quarti d’ora. Davvero da non perdere. Si può rivedere in podcast sul sito della Rai. E non andate a cercare cos’è il podcast, trogloditi tecnologici!

(Visited 234 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.