20141203_133906Si sa, non tutte le aziende sono organizzate con mense o servizi di catering. Perciò in questi casi i lavoratori devono arrangiarsi come meglio possono, magari portandosi il pranzo da casa oppure rivolgendosi a chi il pasto lo vende, come i nostri amati paninai.  Molti di questi  si sono posizionati nella zona industriale di Scandicci e, nella località Olmo, ho “scoperto” lungo la via Pisana la Paninoteca “da Anna”. Posizionata lungo la strada in un piccolo stabile prefabbricato, questa paninoteca mi aveva già da tempo incuriosito in quanto assalita da orde di clienti a quasi tutte le ore del giorno. Mi decido e un giorno a pranzo vado a provare le proposte dei nostri.

Appena arrivo  scopro che dietro la paninoteca c’è una ampia area parcheggio con parco e che accanto alla struttura ci sono anche alcuni tavolini messi a disposizione oltre ai classici sgabelli, tra l’altro tutti occupati. Bene. Faccio la fila (sono arrivato in orario di punta e la coda era bella lunga) e decido di iniziare con il classico lampredotto che, nonostante il pane freschissimo e la salsa piccante ottima, non mi fa impazzire. La carne purtroppo non ha quasi sapore, idem il brodo. Non mi faccio scoraggiare e provo a farmi farcire una schiacciata che era in bella mostra sul banco con l’immancabile bologna e finalmente trovo il motivo di tanto successo!

I ragazzi che gestiscono la paninoteca puntano molto sulla freschezza dei prodotti offerti, procurati,molto probabilmente, dai fornitori di zona, come fanno altre paninoteche vicine del resto. La schiacciata era ottima e gli affettati sopra ogni aspettativa.
Scopro soltanto dopo che ci sono altre prelibatezze a disposizione, come i coccoli farciti con stracchino e prosciutto, una sorta di mini panini che è possibile farcire nei modi più disparati… insomma inventiva, buona qualità, posizione quasi ottimale e prezzi nella media ne fanno un ottimo punto di ristoro, da provare!

(Visited 238 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.