AUTHOR

Simone Buralli

Simone Buralli

Sono fiorentino, ingegnere meccanico e soprattutto appassionato fin da piccolo di automobilismo e di tecnica. Ho seguito tutte le maggiori competizioni dal 1983, documentandomi in seguito sulla storia pregressa delle stesse. Firenze odora di pietra serena e di olio Castrol: chi da Firenze percorre la Bolognese, sta percorrendo un tratto della Mille Miglia. Basta lasciarla al bivio per la Futa per giungere a Scarperia, punto focale del Mugello Stradale prima e del circuito permanente poi. Proseguendo ancora dritto verso il passo del Giogo e infine nella valle del Santerno, con pochissime deviazioni si arriva direttamente alla Tosa, la celebre curva di Imola.
Ed è solo l’inizio…