20150426_163812In quel del campo Lodigiani abbiamo potuto assistere, la scorsa domenica, ad una giornata completamente dedicata alle partite clou del momento (con una certa mancanza di comunicazione che non ha permesso di dare il giusto risalto alla cosa) le squadre under 18, prima squadra e deuxième hanno affrontato i rispettivi avversari con risultati tutt’altro che esaltanti.

Sotto una pioggia torrenziale si conclude con una giornata di anticipo il campionato per i ragazzi dell’Aeroporto di Firenze rugby , forse troppa voglia di vincere ha fatto commettere qualche fallo di troppo e permesso ad un più determinato Piacenza, ultimo in classifica, di allungare la distanza. La partita è finita per  16-19 e la vittoria del Perugia contro il Torino (29-32) ha determinato la fine dei giochi per la squadra allenata da De Rossi.
Insomma retrocessione in serie B dopo un lungo periodo in A, quasi quindici anni, con addirittura un tentativo di arrivare in Eccellenza. Forse mal comune mezzo gaudio, visto che anche i Cavalieri di Prato sono alla retrocessione matematica in serie A.
Nel prossimo campionato, stando alle dichiarazioni sempre di Marco De Rossi, vedremo cambiamenti nelle file dei gigliati. Ad esempio nuovi entrati dalle giovanili e cadetti.
Cadetti della deuxième equipe che anche loro chiudono il campionato cedendo il passo al Florentia uscendo dai play off per la promozione in serie B per 10-18. Nelle ultime due partite, forse dovuto alla pressione e stanchezza subite dai giocatori, non si è visto il gioco brillante che ha contraddistinto la squadra per tutto il campionato. Comunque resta una grossa soddisfazione di tutta la squadra per l’ottimo lavoro fatto dai ragazzi che hanno inoltre ottenuto l’onore delle armi da un fortissimo Florentia, nuova realtà rugbistica in territorio Fiorentino.
Da segnalare poi la sconfitta della squadra under 18 contro il Colorno per 19-32

Sempre parafrasando De Rossi forse una maggiore concentrazione e presenza in squadra può aiutare a migliorare questa situazione. Forse anche una maggiore umiltà, visto che siamo a ripartire dalla serie B.

Settimana prossima, ultima giornata di campionato, avremo in zona soltanto la Ur Pratosesto contro ASD Rugby Lyons con calcio di inizio alle 15:30

(Visited 78 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.