Venerdì 19 Dicembre

Tender2Tender

Si deve sapere che a Firenze ci sono ragazzi di buona volontà che cercano di smuovere un po’ le acque del rock underground. Persone che vogliono condividere una passione per ricreare interesse verso il rock’n’roll, in una città che ancora è troppo distratta da altre questioni per preoccuparsene. Perciò stasera vi raccomandiamo il Tender per la terza serata di “Annibale”, giovane minifestival a cadenza mensile, che oggi porta sul palco i Movie Star Junkies, punk/blues band torinese, uno dei migliori gruppi italiani da esportazione. Apre il concerto la psych – garage band dei Lee Van Cleef’s lost finger, degni di nota già dal nome. A seguire doppio Dj set. A Berlino, sarebbe considerato un seratone. Fatevi avanti. Via Alamanni 4, Firenze – Ingresso: 5€ – Orario: dalle 22

Firenze BruciaViper

Firenze brucia. Non è un presagio (toccatevi pure) viste le ultime scosse di terremoto avvertite in città. State pure tranquilli: quello è stato solo una mossa di marketing studiata per l’ennesimo ritorno dei Litfiba (http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2014/12/18/news/litfiba-103219730/?ref=HRERO-1).
Qui, perciò, parliamo dell’evento di stasera al Viper che vede salire sul palco The Cyborgs, duo di bluesmen elektrorock, chitarra, voce, piano, batteria, che ultimamente ha allegramente aperto i concerti di Bruce Springsteen, Iggy Pop, Jeff Beck, giusto per citare i più scarsi. I due si presentano con la maschera da saldatore come dei Bloody Beetroots qualunque, ma a parte questo, spaccano le tempie.  In senso buono. Via Pistoiese ang. Via Lombardia, Firenze – Ingresso: 10€ – Orario: apertura porte 21:30

 

Sabato 20 Dicembre


tre-allegri-ragazzi-mortiAuditorium Flog

Lo scriviamo subito: dei Tre Allegri Ragazzi Morti (TARM) ce ne frega il giusto. Tantomeno del loro gruppo spalla i Sick Tamburo, nati dalle ceneri dei, tenetevi forte, Prozac +!!! Però, la notizia va data, sennò i fan poi si sentono trascurati.
Dopo i Marlene Kuntz, continua l’operazione nostalgia dei Novanta della Flog. Anche qui, si sprecano i travestimenti sul palco, dei TARM, ma come abbiamo già anticipato altrove, in tema di band contemporanee: aspettiamo a gloria i Verdena (arriveranno anche loro a breve…). Nel frattempo, fate un salto qui.
Via M. Mercati 24b, Firenze- Ingresso: 15€/13€ – Orario: Dalle 21:30

 

giuseppe_fiorello_penso_che_un_sogno_cosiTeatro Verdi

Dopo avervi fracassato gli orecchi con un bel po’ di consigli rock’n’roll, eccoci alla parentesi teatrale. Stasera al Verdi c’è Beppe Fiorello con “Penso che un sogno così”.
No, via, non ce la fa. Non gli passa: dopo aver interpretato Domenico Modugno in una fiction, Beppe Fiorello ormai ci crede davvero e ci riprova di nuovo anche a teatro. In questo spettacolo, Fiorello jr.si racconta a partire dall’infanzia interpretando anche canzoni del Domenico nazionale. Che dire, mamme, zie e nonne sicuramente apprezzeranno. Di sicuro, di questi tempi, Beppe fa una figura migliore del fratello Rosario che ultimamente ci minaccia in TV vestito come uno S.W.A.T. cercando di allettarci con le ultime offerte ADSL. Si preferiva “Karaoke” su Italia 1. Tutto dire.  Via Ghibellina 99, Firenze – Ingresso: da 25€ a 37€ – Orario: 20:45

 

Domenica 21 Dicembre

andrea_musco_17Piazza Santo Spirito

Cioè, non è che tutte le settimane vi si deve consigliare anche dove andare perché ancora non avete finito gli ultimi regali di Natale. Invece sì: questa Domenica, tutti alla Fierucolina in Piazza Santo Spirito, edizione natalizia. Prodotti artigianali, saponi bio, alimenti bio, manufatti (bio pure quelli). Aria invernale rarefatta, lucine, addobbi e tanti banchi per regali e regalini che i vostri amici filo-vegani e pacifisti apprezzeranno tanto. Anche gli altri però non si lamenteranno. Piazza Santo Spirito – Orario: 9 – 19

 

ObiHall

FAMILY-ROCK-SHOW-FESTA-DEL-ROCK-PER-BAMBINI.jpg,1322,933,1Family Rock Show

Messaggio per i babbi e le mamme che anche questo weekend non sono riusciti ad andare a nessun concerto: oggi all’Obihall c’è un evento rock dedicato all’intera famiglia. La Daddyband che sul palco racconta e suona i grandi della Storia del Rock per i più piccoli e tante altre attività a tema già a partire dal pomeriggio, tipo fiabe rock e la merenda. Volete mettere venire qui, invece di infilarvi ai Gigli per l’ennesima Domenica? ROCK’N’ROOOOOOOOOLLLL!!!! Via F. De André ang. Lungarno A. Moro – Ingresso: 10€ adulti, 7€ bambini fino a 14 anni – Orario: dalle 15:30

(Visited 152 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Andreas Lotti

Andreas Lotti, nato nell’81, è un giornalista pubblicista appassionato di musica che dopo anni di ricerche e tentativi ha trovato finalmente i pazzi di TuttaFirenze che lo faranno sfogare scrivendo della sua materia preferita. Non sa suonare strumenti ma ha all’attivo una collezione di oltre 500 tra cd e vinili che rappresentano l’unica mobilia di casa sua e l’eredità che lascerà alla fedele gatta, Vaniglia. Rock’n’roll!

TESTTTTTTTTTT

Terroremoto