L’estate è finita e con essa, prevalentemente, anche le vacanze. A molti sarà rimasta la voglia di mare, ma soprattutto quella di mangiare pesce. Oggi vi voglio proporre una ricetta semplicissima e gustosa; bastano pochi minuti e avrete un piatto che vi ricorderà le serate estive al mare.

Ingredienti:

Sarde con cipolla bianca.
Ingredienti per 4 persone:
Sarde 24 (filetti della stessa qualità)
Cipolla bianca 2
Limone ½
Sale, pepe, olio extravergine di oliva.
Facoltativo un bicchierino da caffè di vino bianco o due cucchiai di aceto di mele.

Mettete in una padella le cipolle pulite e tagliate a julienne con un filo d’olio EVO, mezzo bicchiere di acqua o il bicchierino di vino bianco, sale e pepe. Fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, poi abbassate e fate stufare le cipolle, facendo attenzione a non bruciarle. Se necessita, aggiungete dell’acqua. Nel frattempo, se avete preso le sarde intere, sfilettatele (come ho fatto io); la ricetta sarà più semplice e veloce con i filetti.

Quando le cipolle saranno trasparenti, aggiungete le sarde, salate e pepate. Fate cuocere per due minuti, poi giratele e cuocete per altri 4 /5 minuti; comunque vi dovrete basare sul colore della cottura.

Servite con una strizzata di limone sopra.

Piatto semplicissimo e molto gustoso e se spezzettate le sarde così cotte, saranno un ottimo condimento per la pasta!

Buon appetito

E come sempre fatemi sapere….

(Visited 8 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Stefano Poli

Nato a Prato, ma vivo a Firenze da sempre. Sommelier dal 1986, amante del buon cibo ed estimatore del buon vino. Viaggiatore singolare, proiettato alla scoperta di nuovi sapori, usanze e costumi diversi. Un piccolo aneddoto che mi riguarda: la soddisfazione di “aver pestato i piedi a Steven Spilberg durante un ricevimento a cui ero presente, come sommelier. Volete sapere qual è stata la sua reazione? Molto elegantemente, si è complimentato con me per la scelta dei vini.