acAvevo un sogno da bambino: quello di andare con la mia bicicletta Bianchi dentro la vasca della fortezza da basso. Riuscire a pedalare sott’acqua e vedere i pesci e le tartarughe, mentre pedalavo. Ci ho provato ma i miei genitori mi hanno sempre fermato e poi col crescere ho abbandonato quel desiderio. Oggi però so che è possibile pedalare immersi nell’elemento acqua. È quello che succede ogni weekend successivo al 4 Luglio , l’anniversario dell’Indipendenza degli Stati Uniti, a Beaufort, nello stato del Carolina del Nord. In questa data, si svolge la Discovery Diving Underwater Bike Race, una gara di biciclette subacquea. Per prima cosa i partecipanti si devono calare con le bombole a 18 metri di profondità, in prossimità del relitto di una nave tedesca affondata durante la seconda guerra mondiale. Una volta qui, con la bicicletta devono poi percorrere i 30 metri di distanza tra la prua e la poppa della barca, ad un’andatura di poco meno di 2 metri al minuto. I partecipanti possono pedalare con la propria bicicletta o prendere una di quelle messe a disposizione dall’organizzazione.  Non sono ammessi motori elettrici o a carburante, ma solo la forza umana delle gambe. Non mi rimane che fare un salto in nord Carolina o proporre al sindaco Nardella di fare una gara simile nel nostro fiume Arno; qualche relitto ci sarà di sicuro.

 

(Visited 212 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua