FullSizeRenderDriiiin
Il telefono è bollente oggi. Pure quello, sì!
Driiiin
Che poi: non lo sa praticamente nessuno il nostro numero di casa. Chi è che continua a chiamare?
Driiiiin
Cioè, non che i nonni siano nessuno. Però, voglio dire che…
Driiiin
No, poi se fossero loro li riconoscerei. Perché gli squilli del telefono non sono tutti uguali. Sembrano!!! Ma non sono.
Driiiiin
C’è lo squillo delle chiacchiere. Quelle telefonate luunghe. Che nel frattempo i bimbi smontano casa fregandosene beatamente dei tuoi rimproveri gesticolanti.
Driiiin
C’è lo squillo che dice: “Beghe!!!”. E allora hai solo voglia di non rispondere.
Driiiiin
C’è lo squillo degli auguri! È quello che preferisco in assoluto.
Driiiiin
C’è lo squillo della suocera che vuol sapere l’andamento della febbre dei nipotini.
Driiiiin
C’è lo squillo della tua amica che: “Scusa ma come fai a sapere il mio numero di casa?”.
“Franci, siete sull’elenco anche voi!”.
Driiiin
C’è lo squillo delle offerte telefoniche. Delle offerte Sky. Delle offerte di qualsiasi cosa.
Driiin
Delle indagini Eurisko. Delle giurie demoscopiche di San Remo. Di quello che ti vuol vendere non sa neppure lui cosa e quello che invece vuol comprarti di tutto.
Driiin
C’è lo squillo che in assoluto odio. Lo squillo di quando hai appena addormentato tutti. Dopo uno sforzo durato ore. Lo squillo che: “Non me ne frega niente di chi tu sia. Ora no!!! E non chiamare più per le prossimo due ore!”.
Driiiiin
E quello di quando ti sei appena seduto a tavola.
Driiin
“Mamma, rispondo io!”.
“Oook”.
“Pronto chi è?”.
……..
“Pronto?”.
………
“Fammi sentile anche a me!”.
“No, Gio. Aspetta. Non si sente cosa….”.
…….
“Mammaaaaa. È il suo sindaco!”.
…….
Dice che è caldo!”.
Driiiiin
E per oggi stacco tutto. Ho caldo anch’io.

(Visited 107 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Francesca Falagiani

Fiorentina d’importazione. Sono mamma – a tempo quasi pieno – di tre piccirulli. La mia vita è piena e rumorosa. Un po’ un caos! Dicono di me che sono una persona solare e positiva. Sicuramente: sorrido, spesso. Sono laureata in Media e Giornalismo, sto studiando per diventare maestra. E cerco di barcamenarmi tra mille cose, come tutte le mamme. E poi c’è il mio blog SmartMommy (http://www.smartmommy.it/). Per raccontare tutto il bello dell’essere mamma. Il bello anche nella fatica, nell’esaurimento, nello sconforto. Che ci sono – è innegabile – ma sono una parte. Per raccontare che si può fare. E lo si può fare divertendosi.