Mercoledì 21 Marzo alle 17:00 la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze ospiterà nella sala Galileo il concerto “STABAT MATER” di Giovanni Battista Pergolesi, eseguito dal coro Firenze Vocal Ensemble.

Il Coro si esibirà nell’ambito del progetto “Musica e Artigianato”, realizzato con la collaborazione dell’azienda artigianale Chichi Organi.

Il programma prevede l’esecuzione dell’opera più nota di Pergolesi (1710-1736), lo Stabat Mater nella versione “viennese” di Antonio Salieri (1750-1825) per solisti, coro e orchestra. Caratterizzato da grande vigore espressivo, lo Stabat Mater è una delle più importanti composizioni della musica settecentesca italiana e uno splendido esempio di penetrazione psicologica e purezza stilistica. Fu commissionato nel 1734 dalla laica confraternita napoletana dei Cavalieri della Vergine dei Dolori di San Luigi al Palazzo per la liturgia della Settimana Santa ed è l’ultima opera in ordine di tempo nella parabola artistica del compositore.

Seguirà l’esecuzione di Ubi Caritas, del compositore Ola Gjeilo.

Firenze Vocal Ensemble (Coro); Sofia Folli (Soprano); Elisabetta Vuocolo (Contralto); Lorenzo Bencini (Tenore); Paolo Maoggi (Basso); Loris Di Leo (Organo); Ennio Clari (Direttore).

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

(Visited 134 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua