Continua per Mercurio il percorso all’indietro lungo il segno dei Pesci (indietro rispetto al punto di vista terrestre): la mente continua a fluttuare tra le onde, perdendo sovente la rotta iniziale; Nettuno, sempre più vicino a Mercurio, immette nella comunicazione quotidiana spunti comici, effetti surreali, segnali inquietanti e tanto caos. Domani Marte entra in Ariete, segno in cui esprime appieno il suo vigore, la sua forza propulsiva ed ha tutta l’intenzione di strapparci da questa condizione un po’ confusa; ci incita a prendere l’iniziativa, a ripartire a tutto gas: nell’insieme, quindi, sarà un procedere a strappi, un po’ tumultuoso.

Con queste posizioni planetarie potrebbe ripassare da queste parti lo “strano tipo di donna” di Firenze (canzone triste) di Ivan Graziani, quella che “con rabbia gettava i suoi disegni giù da Ponte Vecchio” e che diceva di essere nata da una conchiglia; se avete cinque minuti ascoltatela un po’, ma non lasciatevi incantare completamente: temo che sia in difficoltà finanziarie e potrebbe avere dei secondi fini.

(Visited 46 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Enrico Ghetti

Nato a Firenze nel marzo 1971, degli anni della formazione ciò che ricorda più volentieri è il Liceo Classico Galileo, dove ha avuto modo di conoscere molti dei suoi amici più cari, più stimolanti e più originali con cui ha coltivato negli anni varie passioni artistiche: la sua soddisfazione più grande ad oggi è stata recitare come attore protagonista in DepressOne, un paradossale spot per un farmaco prodepressivo; gli piace molto anche fare musica (suona la chitarra); verso i trent’anni ha incontrato l’astrologia e ne è rimasto profondamente affascinato. Negli ultimi anni ha scoperto che scrivendo può comunicare molto di più che parlando; comunque, se opportunamente stimolato, parla pure e, talvolta, anche di sua iniziativa.