France-Italy-2016

Assolutamente niente da dire sulla prova di sabato scorso degli Azzurri nella partita di esordio del torneo delle 6 Nazioni 2016, primo evento internazionale a Parigi dopo gli attentati di cui purtroppo tutti sappiamo.
Il pubblico del rugby non si è fatto scoraggiare ed ha potuto ammirare il cuore, il coraggio e la voglia di giocare che hanno permesso ai nostri di combattere ad armi pari contro i fratelli di oltralpe nonostante il dubbio del grande numero di esordienti e di un allenatore prossimo alla fine del mandato.
Partita giocata fino all’ultimo minuto sul filo del rasoio con i Francesi che hanno approfittato sia degli errori difensivi azzurri che di un loro gioco anche troppo falloso. Al punto che gli italiani si sono trovati a credere nella vittoria a tempo scaduto rischiando il tutto per tutto con un coraggiosissimo drop fatto dal capitano Parisse. Purtroppo non andato a buon fine e che ha chiuso la partita per 23-21 a favore dei Bleues.
Risultato, anche se inaspettato, che fa ben sperare per le prossime partite. Infatti domenica prossima i nostri se la vedranno contro l’Inghilterra in casa, all’Olimpico. Chi vincera?
Veniamo alle altre partite: l’Inghilterra ha sconfitto la Scozia per 15 a 9 e domenica abbiamo potuto vedere un incredibile pareggio tra Irlanda e Galles per 16 a 16. Il che mette Francia ed Inghilterra in testa alla classifica anche se è i giochi sono completamente aperti.

Brutto esordio per l’Italia femminile che viene letteralmente travolta dalla Francia per 39-0. Riusciranno le nostre ad eguagliare il meraviglioso risultato dello scorso anno?

Aspettiamo il prossimo fine settimana e vediamo come procede il più grande torneo di rugby al mondo!

(Visited 77 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.