jaws-movie-posterLunedì 8 agosto
Rai Due è stata sacrificata ai Giochi. Insieme alla coppia (di canali) di Rai Sport. Lanciamo una petizione per farli sempre in Europa e non dover passare notti insonni per seguire le gare più interessanti. Tra 4 anni saranno a Tokyo. Quasi peggio. Ma nel 2024… Comunque chi non è interessato allo sport si può dilettare con due autentici cimeli. Su Rete 4 Lo squalo, il primo e inconfondibile del 1975. Su Rai Movie Il massacro di Fort Apache addirittura del 1948. Regia di John Ford, cast stellare con John Wayne, Henry Fonda e Shirley Temple. Come? Certo che è in bianco e nero! Ma non siete mai contenti!!

Martedì 9 agosto
Su Italia Uno ritorna (ma è mai finito?) il grande calcio con la finale di supercoppa europea da Trondheim. Almeno loro sono al fresco. Pensate che ci sia troppo sport in tv e che abbiamo il dovere di darvi delle alternative valide a palle & c.? Bene. Su Italia 2 canale 35, c’è un’accoppiata da sogno. Alle 21.10 Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio. A seguire La moglie in vacanza… l’amante in città. State per arrabbiarvi e pensate di spengere la tv? Non fatelo. Vi perdereste Lynird Skynird, un docufilm (sì, sembra apericena) sulla famosa band della Florida sterminata da un incidente aereo nel 1977. Provate a cantare! Sweet home Alabama where the skies are so blue sweet home Alabama Lord i’m coming home to you… va meglio?

Mercoledì 10 agosto
Su Rai Movie alle 21 un cinque stelle superior: Notorius di Hitchcock con Ingrid Bergman e Cary Grant. Su Rai Tre Giuseppe Rinaldi − un reduce di Chi l’ha visto? − presenta Gli abissi dell’anima, storie di suicidi e fallimenti. L’eredità estiva della Sciarelli è in buone mani. Se volete ridere, anzi ridacchiare, Ricchi, ricchissimi, praticamente in mutande con Pippo Franco, Pozzetto e Banfi. A seguire Occhio, malocchi… ebbene sì, un’altra volta! Se poi vi manca il calcio, ma solo in caso di grave astinenza, Italia-Albania under 21 amichevole su Rai 4 oppure Trofeo Tim su Italia Uno con Milan, Sassuolo e Celta Vigo. Non siete così disperati? Meglio per voi.

Giovedì 11 agosto
Don Matteo 9 continua ma questa settimana non c’è Cobra 11 a salvarvi. Su Rai Tre un altro cimelio: I magnifici sette con Yul Brinner e Steve McQueen. Stasera è dura se non volete vedere le Olimpiadi. Provate a vostro rischio e pericolo il reality di Italia uno Emigratis con il duo comico Pio e Amedeo. Nel loro girovagare i due incontrano Fausto Leali, Alessandro Nesta, Nino D’Angelo e Al Bano e Romina. Pensate che siamo degli scellerati a proporvi robe del genere? Vero, lo siamo. Però provate. Magari vi piace.

Venerdì 12 agosto
In fondo è la settimana di ferragosto, che cosa pretendete? La Rai fa degli sforzi sovrumani per darvi le Olimpiadi, spende un sacco di soldi (va bene, anche vostri) e voi le voltate le spalle? Scappate su Mediaset? Bene. Stasera su Rete 4 c’è Una serata bella per te Gianni dedicata a Gianni Bella. Replica di un anno e mezzo fa. Su Italia Uno Superfantozzi. Su Canale 5 Il sospetto 2 (non abbiamo notizie del primo). State cercando una via di fuga? Allora: i cocomerai non ci sono più, il gelato fa ingrassare, fa troppo caldo per camminare, ma su Rai Tre va in onda il terzo turno preliminare di coppa Italia… VIVA LA RAI!!!!!!

Sabato 13 agosto
Cadono le stelle, esprimete un desiderio! No, Carlo Conti tornerà. In inverno però. Perché d’estate fa il direttore artistico di Radio Rai. No, Al Bano e Romina stasera sono su Rai Uno… Scegliete desideri realizzabili. Tipo: voglio vedere 007 L’uomo dalla pistola d’oro con Roger Moore. Oppure Rimini Rimini versione estesa con Paolo Villaggio e Laura Antonelli. O magari Ciao Darwin 6. La regressione. Perché il destino vi vuole bene e stasera ci sono tutti. Ah, preferivate una sera per ognuno? Speriamo che una stella vi cada sulla testa.

Domenica 14 agosto
Finito tutto. CSI Cyber (non capivamo quasi nulla ma era di compagnia) e Haway Five 0. C’è la replica di Provaci ancora prof… La domenica prima di ferragosto è una giornata tremenda. Ma fra una settimana esatta comincia il campionato di calcio. Cominciate a prendere i tacchetti e a lucidare la tesserina di Mediaset e Sky. Pulite bene il video e spolverate la poltrona. Perché le palle non sono tutte uguali.

(Visited 82 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.

TESTTTTTTTTT

Ci siamo!!!

TESTTTTTTTTTT

Nati per correre