Bar Pasticceria Nuova Marisa, via Donizzetti 91, Scandicci

Ormai è sicuro: se ti chiami Marisa devi aprire un bar!
Se vi ricordate alcuni mesi fa vi avevo parlato di un Bar Marisa in via Luca Landucci, poi come scordare il Bar Marisa allo Stadio e ora non te ne trovo uno anche a Scandicci!
Quando ero bambina andare a Scandicci era come fare una piccola gita fuoriporta; ci si andava per la fiera o per il mercato il sabato, oggi invece il paese è stato completamente inglobato dentro a Firenze tanto da sembrare un altro quartiere di questa città in crescita.
Quindi eccomi pronta a provare le bontà dei locali scandiccesi.
Oggi rimaniamo in centro, scendiamo dal tram e cerchiamo un bar.
La scelta è ampia ma se vi va di fare appena due passi proprio dietro il Comune nuovo, all’angolo con i giardini pubblici, troverete una bellissima pasticceria piena di luce e vetrine.
Se come me entrerete attirati dal buon profumo di dolci che arriva fino al semaforo non rimarrete certo delusi.
Dietro un lungo banco vi aspettano moltissimi tipi di brioche, cornetti, sfoglie e budini per la prima colazione e un altrettanto vasta scelta di paste delle domenica, mignon e dolci.
Il locale è molto grande con un bel bancone ad angolo e alcuni tavolini. Il personale è molto cortese e sorridente e il cappuccino, servito spesso nel vetro, è veramente ben fatto.
E come si doveva chiamare una pasticceria così buona?
La Nuova Marisa, ovviamente.
Il prezzo: cappuccino+brioche 2,40€
Il pezzo forte: se vi va di fare colazione in pace in un bel bar ma senza la folla ossessiva compulsiva dei bar del centro regalatevi domattina un sabato slowly, prendete il tram e godetevi la nuova Scandicci.

(Visited 91 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Carlotta Ansaldi

Frutto dell’unione tra San Niccolo’ e la Colonna, nata per il Capodanno fiorentino vivo in Oltrarno… piu’ fiorentina di me forse c’e’ solo la bistecca.
Amo tanto gli animali, i libri, i miei tanti studenti e il mio lavoro di Archeologa per bambini ma la mia vera grande passione sono cappuccino, pasta e cronaca di Firenze rigorosamente al bar!

TESTTTTTTTTTT

Perché?