Sì, è vero: si gioca anche stasera. Contro il Milan. Ma giovedì andiamo all’Olimpico per quella che è, fino a questo momento, la partita più importante dell’anno.
Quindi ho studiato un elenco di cose a cui rinuncerei volentieri in caso di passaggio del turno. Perché non si tratta di una finale di Champions contro la Juve – al che, sul mio bell’elenco, avrei segnato: birra, un rene, forse anche il lavoro. Ma è comunque un ottavo di finale, di Europa League, contro la Roma. Contro la Roma. Quindi, in caso di passaggio del turno, rinuncio volentieri a:
– finire di vedere la terza stagione di House of Cards;
– la pizza salamino e gorgonzola;
– scuotere mestamente la testa ogni volta che ripenso all’acquisto di Aleandro Rosi;
– per un mese, cancellare la cronologia dal mio computer;
– per un anno, sigarette scroccate agli amici.
E te, a cosa rinunceresti in caso di passaggio del turno contro la Riomma?
Ah.
Davvero?
Sicuro che rinunceresti proprio a leggere quella fantasmagorica rubrica di “Ultras da tastiera”? Sicurosicuro?

Alla Macarena rinuncio a prescindere

(Visited 125 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Paolo Serena

Paolo Serena, sociologo e giornalista, toscano doc e fiorentino mezzosangue, è un gran tifoso viola e un fan senza tempo di Riccardo Zampagna.
Ama gli spaghetti alle vongole, il caffellatte con le Gocciole e il sud-est asiatico; odia la Juve.
Diventa fan di Ultras da Tastiera