Lunedì 25 settembre
Su Rai Uno il film In arte Nino, storia di Nino Manfredi. A seguire Che fuori tempo che fa, coda del lunedì del programma domenicale di Fabio Fazio. Novità la presenza di Antonio Cabrini, che parlerà di sport. Che gli sia più congeniale la tv, dopo aver fatto il CT della nazionale femminile? Comunque un posticino agli ex campioni da qualche parte si trova sempre. Su Rai Tre Presa Diretta indaga sugli intrecci tra ‘ndrangheta e politica. A seguire Fuori Roma, attualità di e con Concita De Gregorio. Non male.

Martedì 26 settembre
Su Rai Due seconda edizione del reality Il Collegio. Ne hanno detto meraviglie. Mah. #CartaBianca supera forse per la prima volta il milione di contatti. Si festeggia. Rai Movie trasmette il film drammatico Anime nere, storia di una famiglia collusa con la ‘ndrangheta. L’argomento non passa mai di moda, purtroppo. Su Rete 4 il film con Meryl Streep Mamma mia, ispirato alla canzone degli Abba. Lei è strepitosa, il film divertente. Si canta e si balla. Su TV8 il capolavoro Le verità nascoste, con due superstar come Harrison Ford e Michelle Pfeifer. Della serie “mai fidarsi dei mariti”.

Mercoledì 27 settembre
Pechino Express itinerante. L’hanno spostato di nuovo al mercoledì. Gli ascolti sono magri per una prima serata. E allora lo piazzano dove c’è meno concorrenza. Su Rai Tre Chi l’ha visto?, secondo alcuni diventato troppo intrusivo. Ma è il programma che è intrusivo o è la gente che chiede di essere intrusa? Su Paramount canale 27 il mielosissimo Autumn in New York, con il maturo Richard Gere che si innamora dell’acerba Winona Ryder. Che poi si ammala. Solo per romanticissimi e cuori fragili.

Giovedì 28 settembre
Ritorna l’innovazione su Rai Due con Nemo-Nessuno escluso. Ci mancava un po’ di sana avanguardia. Beh, non esageriamo. Sempre Rai è! E infatti Rai Uno bilancia con Provaci ancora Prof 7!. Non si sa mai. Su Real Time in prima serata Bambini sovrappeso e a seguire 24 ore in sala parto. Non poteva essere altrimenti. Umorismo involontario o follia del palinsesto?

Venerdì 29 settembre
Giornale radio. Oggi 29 settembre seduto in quel caffè io non pensavo a te guardavo il mondo che girava intorno a me… Battisti e L’Equipe 84 in un connubio da sogno. Tale e quale show fa una buona audience, nonostante le brutture. L’Ape Maia è da disperazione. Silvester è da tristezza. Antonella Ruggero non ha voce. Su Italia Uno la leggenda Blade Runner (l’originale), con Harrison Ford … E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. Su La7 debutta Diego Bianchi “Zoro”, in fuga dalla Rai, con Propaganda live. A noi non era simpaticissimo nemmeno quando faceva “Gazebo”…

Sabato 30 settembre
Sappiamo che la nuova stagione di Tù sì que vales farà fremere molti. Quest’anno poi accanto a Belen ci saranno un campione di arti marziali, Alessio Sakara, e un ex rugbista, Martin Castrogiovanni. Che la presentatrice tema per la propria incolumità? Su Rai Due piace molto Rosewood e piacciono molto anche i suoi protagonisti. Rai 4 trasmette in prima serata La isla minima, un giallo spagnolo di discreto livello. Sulla stessa rete, alle 23.40, Tropa de elite, film brasiliano che racconta la storia di alcuni membri degli squadroni della morte. Film durissimo, che ha suscitato molte polemiche in patria. Da vedere.

Domenica 1 ottobre
Carlo Conti non presenterà il Festival di Sanremo. Sembra che preferisca “Tale e quale”. Delle due, qual è la notizia sconvolgente?

(Visited 109 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.

TESTTTTTTTTT

Liza & Bob